Nucleo Interno di Valutazione

Il “Nucleo Interno di Valutazione” (NIV) è stato istituito con il compito di promuovere e realizzare le attività connesse al Sistema Nazionale di Valutazione, secondo quanto indicato nella normativa di riferimento .

(Direttiva MIUR n. 11 del 18 settembre 2014 “Priorità strategiche del sistema nazionale di valutazione per gli anni scolastici 2014/2015 – 2015/2016 – 2016/2017”; D.P.R. n. 80/2013 Regolamento sul sistema nazionale di valutazione in materia di istruzione e formazione;Legge 107/2015 di riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione).

I Nuclei di valutazione si sono occupati, all’interno di ciascuna scuola, di elaborare il Rapporto di Autovalutazione, lo strumento che costituisce la base per individuare le priorità di sviluppo verso cui orientare il piano di miglioramento, che si configura come un percorso mirato all’individuazione di una linea strategica, di un processo di pianificazione che le scuole mettono in atto sulla base di priorità e traguardi individuati nella sezione 5 del RAV.

Al NIV sono da attribuire funzioni rilevanti in ordine ai processi di autovalutazione dell’Istituzione Scolastica, alla compilazione del R.A.V., alla programmazione delle azioni di miglioramento della scuola.

Il Nucleo Interno di Valutazione del nostro istituto è così costituito:

docenti Palma Maria Teresa (Referente), Pucci Gemma, Surace Giuseppina, Bianco Cinzia  

Azioni positive

  • Curare tutte le operazioni connesse all’elaborazione del Rapporto di Autovalutazione (RAV) e all’individuazione delle priorità strategiche e alla predisposizione del Piano di Miglioramento (PdM).
  • Aggiornare il RAV finalizzato alla verifica dello stato di avanzamento del processo e a un’eventuale regolazione degli obiettivi.
  • Collaborare con il nucleo di valutazione esterna (NEV).
  • Monitorare lo sviluppo diacronico di tutte le attività, progetti connessi col PTOF per garantirne la realizzazione, la coerenza reciproca e col PTOF, nel rispetto dell’autonomia e della libera scelta dei gruppi di lavoro e referenti.
  • Rendicontare alla DS gli esiti, le criticità e l’avanzamento delle azioni.

 

criteri di verifica e valutazione apprendimenti 2019-2020